Portale Trasparenza Comune di Roč Volciano - RICHIESTA CONTRIBUTO SOSTEGNO ALLA LOCAZIONE

Il portale della Trasparenza conforme al D.Lgs. 33/2013 - "Amministrazione Trasparente"

Tipologie di procedimento

RICHIESTA CONTRIBUTO SOSTEGNO ALLA LOCAZIONE

Responsabile di procedimento: FERRARI NICOLETTA
Responsabile di provvedimento: PASQUALI CATIA

Uffici responsabili

UFFICIO SERVIZI SOCIALI

Descrizione

ll Contributo è finanziato dallo Stato, dal Comune e dalla Regione Lombardia, che definisce annualmente la quota di disponibilità per ogni singolo Comune e le caratteristiche necessarie all’erogazione.
L’Amministrazione Comunale provvede annualmente all’emissione ed alla pubblicizzazione di appositi bandi, nonché all’integrazione delle cifre stanziate per i nuclei che hanno i requisiti per l'accesso.
Il Servizio Sociale, nei tempi e con le modalità previste dal bando, accoglie annualmente le domande, valuta i requisiti ed eroga i contributi direttamente, con propria determinazione, compatibilmente con la disponibilità economica stabilita e trasmessaci dalla Regione Lombardia.
Modalità di accesso:
I requisiti generali per ottenere il contributo sono fissati annualmente e, in linea di massima, possono essere sintetizzati come segue:
- occupazione di un alloggio in locazione a titolo di residenza principale e per effetto di un contratto di locazione regolarmente registrato (la registrazione è ammessa anche in data posteriore);
- i contratti d’affitto devono riferirsi ad alloggi siti in Lombardia;
- non si deve trattare di alloggi di edilizia residenziale pubblica locati secondo la normativa regionale, nonché di alloggi concessi in godimento da parte di cooperative edilizie a proprietà indivisa;
- non titolarità, da parte di alcun componente il nucleo famigliare, del diritto di proprietà o altri diritti reali di godimento, su alloggio adeguato alle esigenze del nucleo famigliare nell’ambito provinciale;
- non aver ottenuto l'assegnazione in proprietà immediata o futura di alloggio realizzato con contributi pubblici o non aver usufruito di finanziamenti agevolati, in qualunque forma concessi dallo Stato e da enti pubblici, sempre che l'alloggio non sia perito o inutilizzabile senza dar luogo al risarcimento del danno;
- non inclusione dell'alloggio, per il quale si richiede il contributo, nelle categorie catastali A/1, A/8, A/9;
- superficie utile interna dell'alloggio suddetto non superiore ai 110 mq., maggiorata del 10% per ogni ulteriore componente il nucleo familiare dopo il quarto;
- il valore dell'ISEE-F.s.a. (Indicatore Situazione Economica Equivalente per il fondo sostegno all’affitto) del nucleo familiare non deve essere superiore ad un tetto stabilito annualmente. Per l'anno 2012 il limite ISEE-f.s.a. era di € 4.000,00 con priorità di finanziamento, a seconda dei fondi disponibili, per i nuclei che presentavano un ISEE-fsa fino ad € 3.500,00.

In genere il bando viene pubblicato nel periodo settembre-ottobre di ogni anno.

Chi contattare

Personale da contattare: FERRARI NICOLETTA
Conclusione tramite silenzio assenso: no
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: no

Servizio online

Tempi previsti per attivazione servizio online: non previsto
Contenuto inserito il 06-03-2017 aggiornato al 06-03-2017
Facebook Twitter Google Plus Linkedin
- Inizio della pagina -
Recapiti e contatti
Via G. Frua, 2 - 25077 Roč Volciano (BS)
PEC protocollo@pec.comune.roevolciano.bs.it
Centralino 0365.563611
P. IVA 00726590987
Linee guida di design per i servizi web della PA
Il progetto Portale della trasparenza č sviluppato da ISWEB S.p.A. www.isweb.it